14 1 4000 1 https://iolavoroincorso.fitstic.it 250

99Objects: Il collezionismo ad opera d’arte

Presentato al Fruit Exhibition il secondo volume del progetto targato PetriPaselli

Nel pomeriggio di sabato 3 febbraio 2018 al Fruit Exhibition presso la Sala Re Enzo, si è tenuto il talk su 99Objects, il progetto ideato dal duo artistico bolognese PetriPaselli, che ha come obiettivo quello di trasmettere il significato di “collezionismo” attraverso tutte le sue sfaccettature: dai diversi tipi di collezione alle diverse modalità del collezionista di approcciarsi ad esse e alla realtà.

La colonna portante di 99Objects è l’area Publishing: un vero e proprio progetto editoriale autoprodotto, che consiste in una collana di 99 libri illustrati in uscita a cadenza quadrimestrale, aventi come protagonista un oggetto da collezione in 99 sue varianti. Lo scopo della collezione infatti, non è tanto quello di raccontare l’oggetto in modo testuale, ma di far vivere al lettore una pura esperienza visiva tramite un oggetto che è anch’esso, di per sé, collezionabile.

Dopo la prima uscita sulla collezione anni ‘70 dei “posacenere souvenir”, PetriPaselli presenta al Fruit Exhibition la seconda pubblicazione intitolata “Keyrings”, dove i protagonisti della collezione diventano i portachiavi anni ‘90.

Il gusto retrò e vintage del primo libro lascia il posto ad un’estetica decisamente pop: sono gli anni dei ciucci in plastica, delle tartarughe ninja, dei lottatori di wrestling, dei Simpson, di Super Mario e dei videogiochi in generale.

La rappresentazione di questi oggetti all’interno del libro avviene quasi sempre su sfondo bianco se non per alcune pagine, nelle quali ai colori fluo e sgargianti dei personaggi, vengono contrapposti sfondi contenenti illustrazioni della Divina Commedia di Gustave Dorè, volti a sottolineare come due oggetti, seppur di due epoche differenti, possano tranquillamente convivere tra di loro.

PetriPaselli spiega inoltre, come nel collezionista si possa creare una sorta di mondo parallelo: l’accumulare, il raccogliere, il catalogare sono metodologie diverse di approccio al mondo circostante e di affermazione della propria personalità. Per soddisfare questi aspetti, 99Objects punta con i suoi 99 libri, a trasmettere il giusto senso di incompletezza al collezionista, volto a fargli proseguire il proprio viaggio di collezione verso il libro successivo. Per concludere, durante il talk il duo artistico ha concesso una piccola anticipazione di quel che sarà l’oggetto protagonista del prossimo libro: i trofei delle società sportive.

 

Stefano Venieri e Jeremy Bandini

Condividi:
Categoria:News
Post Precedente
In sala Re Enzo “La metamorfosi” di Kim Berly
Post Successivo
Manuale di istruzioni per fare Personal branding

0 Commento

Lascia una risposta